Grotta Della Dea Madre | Senza Sentiero
Scroll to Content

La “Grotta Della Dea Madre” (nome ufficioso) è una bellissima grotta che si apre sulle sponde del Fiora, in un enorme banco di travertino che l’erosione dell’acqua ha trasformato in uno spettacolo della natura.

E’ composta da alcuni ambienti più o meno grandi e irregolari, comunicanti per mezzo di passaggi dalle forme e dimensioni bizzarre, non è escluso, anzi probabile, che vi siano altri ambienti e cunicoli collegati.

Entrando si possono ammirare infiniti giochi di forme e colori nelle stalattiti che compongo il ‘soffitto‘ e
le pareti.

Come tutte le grotte sul Fiora è stata frequentata sin dalla preistoria, questa in particolare come luogo
di culto e sepoltura ha restituito materiale del Bronzo medio, riferibile alla Facies di Grotta Nuova.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *