Roccaccia Di Titignano | Senza Sentiero
Scroll to Content

La Roccaccia Di Titignano è una roccaforte posta a controllo della vallata del Tevere nel punto denominato oggi ‘Gole Del Forello‘, tra Orvieto e Todi.

Non è facile risalire all’epoca della costruzione di questo specifico avamposto, visto che le vicende bellicose tra Orvieto e Todi, che videro protagonisti i Montemarte, si estendono per secoli: dalla fondazione del vicino borgo di Titignano (937) fino ad arrivare al XVI sec. per poi giungere attraverso vicende meno burrascose fino ai giorni nostri.
Una possibile data è intorno al 1300.

Oggi ne rimangono solo gli imponenti muri perimetrali, un varco di ingresso e una cisterna, il tutto invaso da alberi e cespugli.

Ma è il panorama che si scorge dalla Roccaccia Di Titignano che è mozzafiato: oltre alla sottostante (a strapiombo !) bellissima gola che forma il Tevere, si vede in lontananza il lago di Corbara e, all’orizzonte, le colline orvietane e l’alto Lazio.
Dal versante opposto, quello verso Todi, è ben visibile il vicino Castello di Montemarte

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *